Come aiutarci
Diventando socio:

Associarsi all'Unione non significa soltanto avere la possibilità di essere costantemente informati e partecipare a determinate iniziative organizzate per la categoria, ma comporta innanzitutto un impegno morale e civile. Tale impegno costituisce il vero fondamento dell’azione della Sezione elevandone la capacità rappresentativa e il ruolo centrale a tutela della categoria. La quota sociale è di 49,58 Euro all’anno. Per le persone che percepiscono provvidenze economiche dall’Agenzia Provinciale per l’Assistenza e Previdenza Integrativa la quota può essere pagata in comode rate tramite delega (modulo da richiedere presso la Sezione).

L’Associazione comprende le seguenti categorie di soci:

  • soci effettivi: i cittadini ciechi totali, ciechi parziali e gli ipovedenti (articoli 2, 3, 4, 5 e 6 della Legge 3.4.2001, n. 138);
  • soci tutori: i legali rappresentanti dei minori e degli interdetti giudiziali;
  • soci sostenitori: tutti i cittadini vedenti che contribuiscono economicamente all'attività dell'Unione o che prestano la loro opera gratuita a vario titolo in favore dell’Unione;
  • soci onorari: coloro che rendono particolari servigi all'organizzazione, ai ciechi e agli ipovedenti o che illustrano la categoria con la loro attività nel campo sociale, culturale e scientifico.

Con offerte e donazioni:

È possibile contribuire alle attività associative anche attraverso offerte e donazioni compiendo così un alto impegno sociale. L'Ente impiegherà i contributi ricevuti per favorire l’integrazione sociale per le persone affette da disabilità visiva nonché in attività di prevenzione.

  • sul conto corrente postale: 11004389
  • con bonifico bancario intestato a Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus - Sezione Provinciale di Trento presso la Banca Intesa Sanpaolo – Conto - IBAN: IT 63 U 03069 01856 000010602252

5 per mille alla nostra Sezione

I contribuenti hanno la possibilità di destinare alla Sezione di Trento la quota del 5 per mille inserendo nell’apposito spazio all’interno dei moduli della dichiarazione dei redditi (730/2017 o UNICO 2017 PF) il codice fiscale dell’Unione: 80004290229. Per coloro che non devono redigere alcuna dichiarazione dei redditi è sufficiente indicare sulla “Scheda per la scelta della destinazione dell'8 per mille, del 5 per mille, e del 2 per mille dell’IRPEF“ della C.U. 2017, il nostro codice fiscale, fare due firme e consegnare il modulo all’ufficio postale oppure presso il nostro ufficio. Chiediamo di sfruttare questa possibilità e di divulgarla tra i propri familiari e conoscenti.

Con il volontariato e il servizio civile:

La Sezione è impegnata con particolare attenzione e sensibilità nell’offrire ai non vedenti servizi sempre più mirati. Per questo accogliamo con gioia eventuali volontari che con amicizia, disponibilità e umanità si propongono come aiuto nelle più svariate attività. Oltre che un impegno a diretto contatto con le persone disabili, i volontari sono coinvolti in iniziative a sostegno della Sezione. Affiancando il personale, contribuiscono con le proprie energie ed entusiasmi alla realizzazione di numerose attività organizzate nel corso dell’anno e al contempo arricchiscono il proprio bagaglio personale di conoscenze e competenze.